6° prova Campionato del Mondo Enduro

Serres (Grecia) – 28/29 Luglio 2010

Ormai è una tradizione che il GP di Grecia si corra a Serres, cittadina a circa 80 km a nord di Salonicco. Qui si è svolta anche la Six Days del 2008 e il tracciato di gara ogni anno non subisce grosse variazioni. Quattro le prove speciali di questa edizione: il classico e lunghissimo Enduro test per metà sul crinale di una collina e per metà nel greto di un fiume, famoso per le sue insidie, un Xtreme test tracciato anch'esso nel greto di un fiume, spettacolare anche se non troppo “estremo”. All'interno dell'autodromo dove era situato il paddock c'erano un cross test con salti mozzafiato, ed una piccola prova estrema creata artificialmente con tronchi, sassi e copertoni di camion, sfruttata il venerdì sera come prologo. Non una novità il gran caldo che in questa stagione martella questa regione. Basti pensare che durante il cambio gomme del sabato pomeriggio, ho dato un'occhiata al termometro sotto la nostra tenda...44 gradi. Non male direi. Di seguito com’è andata la mia gara:

1° giorno: Conoscendo bene le insidie di questo terreno e dosando le energie per il gran caldo, ho condotto una gara accorta e facendo registrare tempi buoni ad altri meno, la mia costanza è stata premiata con un buon sesto posto di giornata.

2° giorno: Sono partito con i buoni propositi di ripetere la prestazione del sabato, cercando di fare qualche buona speciale Purtroppo la mia gara è finita nell'enduro test del primo giro, dove a causa di una caduta, ho picchiato forte di faccia, procurandomi delle serie ferite e la rottura del setto nasale. Sanguinante, ho terminato la speciale, dirigendomi direttamnte all'ambulanza presente sul posto. Ricoverato immediatamente sono stato prontamente operato e dimesso il giorno seguente, con prognosi 15 giorni.

Un vero peccato. La buona prestazione del sabato mi aveva sollevato il morale e il non poter partecipare nemmeno al GP di Turchia in programma il week-end successivo mi ha proprio dispiaciuto. Ora in classifica occupo la nona posizione, e con questi tre “zeri” non posso ambire a molto di meglio. Spero solo da fare una bella gara al prossimo appuntamento, nell' ultimo GP in Francia il 25/26 settembre a Noiretable.

A presto

 

 

© ominide.com

© MAURIZIO MICHELUZ - official site - info@mauriziomicheluz.com