1a prova Campionato Europeo Enduro – 26/27 Maggio 2012 – Arsiè (BL) - ITALIA

Questo wee-end appena trascorso è iniziato anche il Campionato Europeo, Sono detentore del titolo nella classe E3 Senior e sono partito per riconfermarmi. Mi sentivo come se fosse la gara di casa perchè abbiamo corso ad Arsiè, piccolo paese tra le montagne bellunesi. Gara caratterizzata dai frequenti ed improvvisi temporali, che hanno reso le prove speciali ed il percorso molto scivolosi. Due le prove speciali al giro per tre giri sia al Sabato che alla Domenica. Molto insidioso l'Enduro Test, che iniziava con una discesa tra le radici e delle lastre di pietra scivolosissima, per poi andare in una stretta strada sterrata di ghiaia, per poi terminare in una salita abbastanza ostica e insidiosa. Il Cross test aveva tutta la parvenza di una speciale di enduro, ma con dei tratti in fettucciato su prati. Purtroppo questo inizio di campionato parte leggermente in salita.

Nel dettagio il mio racconto:

1° Giorno: Buon inizio di giornata, con il miglior tempo assoluto nel primo Cross test. Purtroppo nella primo Enduro succede il fattaccio, e nellaffrontare con troppa "decisione" una discesa ricca di radici mi si chiude lo sterzo e finisco fuori dal percorso. Perdo parecchio tempo per ripartire, circa una trentina di secondi. Purtroppo nelle restanti prove speciali non sono riuscito a recuperare il distacco e ho concluso la giornata in seconda posizione di classe, dietro al bergamasco Mirko Gritti, distaccato di 27 secondi.

2° Giorno: Sono partito con la determinazione di rifarmi dell'errore della giornata precedente, ma Gritti, evidentemente in "palla" in questa trasferta, mi ha dato parecchi filo da torcere. Siamo rimasti appaiati per tutta la giornata, e alla fine l'ha spuntata lui per un paio di secondi. Secondo quindi di classe, e terzo assoluto.

Sono piuttosto rammaricato per la mia prestazione, e malgrado l'errore del Sabato, avevo forse sottovalutato Gritti, che sta vivendo uno stato di grazia e ha guidato forte, senza commettere errori. Le prossime gare di europeo saranno la trasferta doppia di Lettonia ed Estonia nella seconda metà di Luglio, e mi farò trovare pronto per non farmi più sorprendere.

Ora pensiamo al Campionato Italiano, dove Sabato si corre a Lumezzane (BS)

A presto

Maurizio Micheluz

© ominide.com

© MAURIZIO MICHELUZ - official site - info@mauriziomicheluz.com