4a prova Campionato Italiano Enduro Assoluti – 07/08 Luglio 2012 - Fener (BL)

La sesta e settima giornata valevoli per il Campionato Italiano Assoluti, si sono corse a Fener, piccola località sulla sponda del Piave. Due giorni di sole e caldo estivo con un percorso di alto livello. Tre prove speciali molto tecniche, ma soprattutto varie per quel che riguarda il fondo. Si iniziava con il Cross test sulla sponda del piave, su di un terreno molto soffice e a tratti sabbioso, che a fine gara si è scavato a dismisura. Si passava poi all' Enduro test in un greto di un fiume, con ghiaia, pietre e piccoli saliscendi. Infine un'altro Cross test tracciato su di un prato molto panoramico, tutto in pendenza e su fondo durissimo, che a fine gara non presentava nemmeno una buca! Di seguito il racconto della mia gara:

1° Giorno: La giornata è iniziata abbastanza bene, senza grossi acuti e senza grossi errori sono stato in testa alla gara per i primi tre giri, anche se il mio vantaggio è arrivato al massimo a 10" su Manuel Monni, pilota KTM. Poi all'ultimo giro, il mio inseguitore ha avuto rischiato il tutto e per tutto riuscendo a passarmi alla penultima prova speciale. Ancora mi riesce difficile spiegarmi il suo exploit, ma anche provando a reagire non sono riuscito a difendere la leadership. Un'altra vittoria sfumata sul filo dei secondi. 5 in questo caso!

 

2° Giorno: Ricco di voglia di riscatto ho provato a forzare da subito, ma il mio rivale per questa gara, Monni, probabilmente si trovava in stato di grazia e per tutta la giornata siamo stati appaiati con distacchi minimi. All'ultima prova speciale dovevo recuperare sette secondi, ho risciato tutto ma mi sono appoggiato in una curva, e me ne ha rifilati altri due. Pazienza, ci ho provato. Un'altra seconda posizione. Da notare che lui ha terminato in terza posizione assoluta ed io quarto!

Un vero peccato ai fini della clasifica, dato che dopo questa gara, con l'alternarsi delle posizioni, ci troviamo in tre piloti alla testa della classifica distaccati di soli tre punti. In testa Gritti con 112, secondo Belotti con 110 e poi io con 109. La prossima gara si terra il 7 Ottobre a Cortemilia (CN) in una giornata unica. Chi vince l'ultima insomma si porta a casa il titolo.

Nel frattempo c'è un'altro Campionato da difendere, quello Europeo, le prossime due gare si correranno in Estonia e Lettonia, nei due ultimi week-end di Luglio. Niente pause quindi, la settimana prossima si riparte.

 

A presto.

Maurizio Micheluz

© ominide.com

© MAURIZIO MICHELUZ - official site - info@mauriziomicheluz.com