Campionato Europeo Enduro – Italia -Bussi Sul Tirino (PE) – 27/28 Aprile 2013

 

Parte anche il Campionato Europeo con il primo round in Italia, a Bussi sul Tirino, cittadina dell'entroterra pescarese, con tipico terreno duro roccioso. Bella gara con due prove speciali al giro, un cross test bello e scorrevole che integrava una pista da cross, ed un enduro test molto lungo e veloce con passaggi tra roccie insidiose e ripidi saliscendi. Il tutto per tre giri al giorno. Il meteo non ha aiutato nelle prime fasi della gara, le abbondanti pioggie del Venerdì hanno reso le prove molto scivolose e al Sabato alcuni scrosci d'acqua hanno mantenuto bagnato il terreno, che comunque ha retto bene. Sole e temperature quasi estive invece la Domenica.

Nel dettaglio la mia gara:

Giorno 1: Dalle prime prove speciali ho capito subito chi sarebbe stato il mio rivale del week-end, il portoghese Luis Oliveira, che già conosco per gli ottimi risultatic che sta ottenendo nel mondiale Junior. Lui è partito subito forte e prima dell'ultima prova speciale era in vantaggio su di me di circa 9 secondi. Ho provato a partire forte per tentare il colpaccio ma ho rischiato troppo e sono caduto, fortunatamente senza conseguenza, salvo il perdere altri 20 secondi! Ho terminato comunque secondo nella classe E1, ma ho perso alcune posizioniu nell'assoluta, terminando sesto. Peccato.

Giorno 2: Sono partito bene con il miglior tempo assoluto nella prima prova, e continuando a mantenere la testa della classifica di classe fino alla fine, anche se il mio rivale portoghese mi ha sempre tenuto il fiato sul collo. Ho vinto tutte le speciali eccetto una, con distacchi minimi, ma sufficenti a vincere lòa giornata con 6 secondi di vantaggio. Peccato per l'assoluta dove per 4 secondi ho terminato secondo alle spalle dell'inglese Sagar.

 

Speravo di iniziare alla grande il Campionato Europeo, mi sentivo fiducioso dopo le positive gare di Italiano, ed anche se sapevo già che il mio rivale Oliveira era un osso duro, in casa speravo di batterlo in entrambe le giornate. Non importa, mi rifaro nella prossima gara di Europeo che si corre in Francia. tra circa un mese. Ora occhi puntati al mondiale che sbarca in Europa dopo le due prove Sudamericane. Si corre l'11 e 12 Maggio in Spagna ed il week-end seguente in Portogallo.

A presto.

Maurizio Micheluz

© ominide.com

© MAURIZIO MICHELUZ - official site - info@mauriziomicheluz.com