CAMPIONATO ITALIANO ENDURO – 2°prova – Custonaci (TP)   11/12 Marzo 2016

Il Campionato Italiano Enduro vola dalle spiagge del nord di Lignano all'estremo sud della Sicilia, e più precisamente a Custonaci, una quindicina di km a est di Trapani. Si passa quindi dalla finissima sabbia al duro e pietroso terreno siciliano, con una gara dal formato classico, con quattro giri in entrambe le giornate di gara e tre prove speciali: Enduro, Estrema e cross nell'ordine, tutte caratterizzate da terreno durissimo e pietre, tante pietre, fortunatamente asciutte. Infatti l'intero week-end è stato soleggiato e con un clima quasi primaverile.

Qui Maurizio ha debuttato con la Husqvarna TE 300 2 tempi abbandonato la Husqvarna FE 500 4t, come  era nei programmi da inizio stagione, competendo sempre nella classe E3, supportato sempre dal Team SA Racing con la moto fornita dal conncessionario “H center”. Una scelta dovuta a esigenze connesse alla collaborazione con la casa madre con la quale Maurizio collabora per lo sviluppo. Ad ogni modo il debutto non è stato facile ma comunque positivo. Non tanto il primo giorno di gara dove un 4° posto di classe non è di certo tra gli obiettivi, ma nel secondo giorno si sono visti buoni tempi con qualche vittoria di speciale e un 3° posto finale a ridosso dei primi fa ben sperare per il futuro quando la confidenza col nuovo mezzo sarà maggiore. Il commento di Maurizio sulla gara;

“Passare un inverno ad allenarsi principalmente su sabbia con un 500 4t e correre qui su questo duro con un 300 2t non è stato facile. Pensavo di adattarmi abbastanza rapidamente alla nuova moto ma non è stato così. Purtroppo ho avuto la moto un po' in ritardo rispetto al previsto e di conseguenza non ho potuto conoscerla bene come avei voluto. Ad ogni modo ho visto già un miglioramento tra il primo ed il secondo giorno, ed è già un qualcosa di positivo. In entrambe le giornate ho avuto una condotta di gara leggermente sulla difensiva perché non avevo quel feeling giusto per fidarmi a spingere il ritmo. Comunque un podio finale era tra gli obiettivi, e questo consola me e il Team SA Racing che mi supporta quest'anno alle gare. Nelle prossime settimane avrò modo di allenarmi meglio e staremo a vedere.'

Qui sotto il link dove potete consultare tutti i risultati di questo weekend:

www.italianoenduro.com

Prossimo appuntamento ufficiale il 9 Aprile con la terza tappa di Campionato Italiano a Viverone (BI).

A presto, Maurizio!

 

© ominide.com

© MAURIZIO MICHELUZ - official site - info@mauriziomicheluz.com