CAMPIONATO ITALIANO ENDURO – 3°prova – Viverone (BI)   9 Aprile 2017

 

 

Giro di boa per il Campionato Italiano Enduro che dal profondo sud della Sicilia si sposta in Piemonte, sulle sponde del Lago di Viverone, in provincia di Biella, per la giornata numero 5 sulle 9 previste. Unica gara dell'anno questa in giornata unica.

Gara abbastanza semplice, con un trasferimento tranquillo e delle belle speciali, anche se per un Campionato Italiano ci si aspetterebbe qualcosa di più a livello “fisico”.

Maurizio ha finalmente potuto prendere un po' di confidenza con la Husqvarna TE 300 2 tempi ma nella classe E3 purtroppo ha trovato un Oldrati veramente in giornata e Philippaerts che invece lo ha preceduto di una manciata di secondi. Un terzo posto quindi che lascia un po' di amaro in bocca ma che non fa disperare.

Il commento di Maurizio sulla gara;

“Sono soddisfatto in parte perché con la moto inizio a trovarmi a mio agio ma il terzo posto mi sta un po' stretto,  a parte un paio di banali cadute è filato tutto liscio e speravo in qualcosa di meglio. In questa gara ho fatto alcuni buoni tempi vincendo qualche prova speciale, ma soffro un po' nelle prove estreme, dove praticamente ho perso la seconda posizione per una decina di secondi, che si traducono in circa un secondo a prova speciale ed è un gap colmabile, lavorando su alcuni dettagli dell'assetto che secondo me sono migliorabili. Spero di essere a posto per i prossimi appuntamenti, dato che tra due settimane inizia il Campionato Europeo in Portogallo.”

      

 

Qui sotto il link dove potete consultare tutti i risultati di questo weekend:

www.italianoenduro.com

 

Prossimo appuntamento ufficiale 29 e 30 Aprile con la prima tappa di Campionato Europeo a Gouveia, in Portogallo.

A presto, Maurizio!

© ominide.com

© MAURIZIO MICHELUZ - official site - info@mauriziomicheluz.com