1a prova Campionato Mondiale Enduro

 

Valverde del Camino (E) 10-11 Aprile 2010

 

 

Il Mondiale Enduro 2010 è iniziato quest'anno dal profondo sud della Spagna, in Andalucia, in un paesaggio caldo ed accogliente per l'enduro. La gara, con terreno secco e polveroso, tipico di queste zone, è stata bella e molto dura dal punto di vista fisico, con ben 5 prove spaciali al giro (2 Enduro test, 2 Xtreme test ed 1 Cross test). Nel dettaglio, il racconto della gara:

 

Giorno 1: Dopo l' ormai classico prologo del venerdì sera, il sabato mattina sono partito abbastanza tranquillo, visto che la gara si prospettava lunga e impegnativa, ma a parte qualche caduta, non sono mai riuscito ad entrare nel vivo della gara, terminando la giornata in un poco entusiasmante nono posto.

 

Giorno 2: Nel secondo giorno cercavo un minimo di riscatto, ma nel tentativo di forzare il ritmo, commettevo più errori che altro, soprattutto nell Xtreme test 2, dove ho perso parecchi secondi in una salita molto difficile ma normalmente alla mia portata. Alla fine è stata una giornata poco soddisfacente, terminata in undicesima posizione.

 

Il bilancio di questa gara è stato abbastanza deludente per me. Malgrado non mi senta ancora veloce come dovrei, commetto molti errori, e questo mi ha fatto molto innervosire. Ma sono determinato a tornare ai vertici della classifica, basti pensare che il lunedì mattina sono tornato in moto nell' Xtreme test dove durante la gara ho perso quasi due minuti, e ho riprovato varie volte i passaggi più difficili, cercando di capire dove sbagliavo. Ne ho dedotto alcune cose sulle quali devo ancora lavorare, ma ora non è il momento perchè il prossimo GP si corre tra cinque giorni, e quindi la carovana dell' Enduro si sposta a Fafe nel nord del Portogallo.

 

 

 

A presto

© ominide.com

© MAURIZIO MICHELUZ - official site - info@mauriziomicheluz.com