ILGAZZETTINO  Giovedì 27 Agosto 2009

 

 

 

ILGAZZETTINO  Sabato 11 Luglio 2009 - (pag.15)
MOTO - ENDURO
Micheluz sale due volte sul podio

Aviano.
      Maurizio Micheluz può finalmente sorridere. Due “smile” da podio, i primi stagionali, sfoggiati nell’ultima prova degli Assoluti d’Italia di Carsoli (L’Aquila), dove l’endurista avianese ha conquistato un secondo e un terzo posto. E non finisce qui: le convincenti prove nella gara abruzzese sono valse la convocazione azzurra, seppur da riserva, per la Sei giorni, la kermesse per Nazioni più importante della disciplina, in programma in Portogallo dal 12 al 17 settembre. «Malgrado l’avvio di stagione compromesso dall’infortunio e la miglior condizione ancora da trovare, questa chiamata è molto importante e conferma la fiducia che hanno in me i tecnici della Nazionale», commenta il centauro della Tm Racing. Il suo programma prevede adesso un po’ di riposo: «Dopo la positiva trasferta di Carsoli che mi ha visto risalire sul podio non parteciperò alla tappa del Mondiale in Messico del 18 e 19 luglio – informa “Mich” -. In queste settimane, viste le continue sollecitazioni degli ultimi tempi (cinque gare in due mesi, ndr), è meglio fermarsi un attimo. Tornerò, Nazionale esclusa, al Gp di Grecia del 29 e 30 agosto». Un appuntamento al quale Micheluz potrà arrivare, se non al massimo, almeno in buona forma. Oggi a Visinai di Aviano gara di mini-enduro per ragazzi dagli 8 ai 14 anni. Organizzazione proprio del Micheluz Racing Team e del Mc Pedemontano, con il supporto della Pro. Via alle 14.30 ed epilogo intorno alle 18.30, con le premiazioni.
      (Marco Michelin)

 

MOTOCROSS luglio 2009

 

IL POPOLO 14 Giugno 2009
ILGAZZETTINO Venerdì 15 Maggio 2009

 MOTO - ENDURO
Micheluz torna e batte anche l’infortunio

      (mar.mi.) Sognava di tornare subito sul podio, Maurizio Micheluz. Il desiderio del centauro non si è avverato (sesto posto il primo giorno e quarto il secondo), ma l’impressione è che l’appuntamento possa essere molto vicino. L’endurista avianese, al debutto stagionale dopo la rottura di tibia e perone dello scorso gennaio, è andato in crescendo nell’attesa seconda prova degli Assoluti d’Italia, svoltasi a Gioia dei Marsi (L’Aquila). Una gara dai diversi significati, quella abruzzese, poiché ha segnato anche l’esordio di Micheluz con la nuova scuderia Tm Racing. «Ho chiuso la corsa molto stanco ma estremamente felice – commenta il centauro -. L’unica via per tornare in forma prima possibile è correre. La moto mi ha dato buone risposte, nonostante l’avessi provata solamente in due occasioni. Non vedo l’ora di affrontare la prossima gara: punterò al podio». “Mich” non dovrà aspettare molto. La terza prova degli Italiani è in programma già il 23 e 24 maggio, a Pievebovigliana di Macerata. La sensazione è che in Toscana i rivali dovranno cominciare a temere il “nostro”, agguerrito al punto giusto per tornare ai livelli abituali (presenza fissa tra le prime due posizioni, insieme al “nemico” di sempre Albergoni) in brevissimo tempo.

 

IL POPOLO - 26 aprile 2009

 

 

SPORT PORDENONE Marzo 2009 

 

 

 

 

© ominide.com

© MAURIZIO MICHELUZ - official site - info@mauriziomicheluz.com